Liferay: una valida alternativa a WordPress e Joomla

Liferay: una valida alternativa a WordPress e Joomla

Il catalogo di CMS a disposizione degli utenti web è molto ampio e la scelta di un Content Management System o di un altro dipende dalle specifiche esigenze e necessità da soddisfare, parliamo perciò di un CMS da utilizzare in alternativa a WordPress e Joomla: Liferay.

Liferay è un CMS che permette di memorizzare i contenuti, di integrarli, di gestirli e – naturalmente – di pubblicarli. Che si abbia a che fare con un repository di contenuti di livello enterprise, con un workspace condiviso o molto più semplicemente con un sito web pubblico, Liferay favorisce l’organizzazione dei dati grazie a una suite di servizi particolarmente estesa ed efficace.

Al suo interno si trova, per esempio, un completo sistema di gestione di contenuti di vario tipo: non solo testi e immagini, ma anche porzioni di una pagina web, pagine web intere o addirittura siti web nella loro totalità. Le numerose funzionalità avanzate consentono di impiegare template prestabiliti e pianificare la pubblicazione o la rimozione di un determinato contenuto; è possibile, inoltre, decidere se un certo testo o una certa pagina debbano essere verificati da altri operatori prima della pubblicazione.

Liferay permette di realizzare lo sviluppo modulare di un sito, ma anche di realizzare pagine web attraverso l’unione di contenuti e portlet per widget e applicazioni. Consente, inoltre, di decidere quali pagine possano essere ricercate o viste da specifici utenti. Per quel che riguarda la produzione di contenuti, questo CMS può contare su un editor di testo al tempo stesso evoluto e molto facile da usare: merito anche dell’interfaccia grafica, che non richiede il ricorso a tool esterni. Il controllo degli stili e il correttore ortografico fanno sì che non vi sia bisogno di scrivere righe di codice né di impiegare strumenti esterni complicati per inserire contenuti nel proprio sito.

Altra caratteristica degna di nota di Liferay è la sua integrazione con Microsoft Office garantita dal protocollo di Share Point, in virtù del quale è possibile replicare in maniera automatica tutte le modifiche che vengono effettuate sui documenti e sui file presenti sul disco rigido riproducendole sul cloud. I vantaggi di tale peculiarità sono evidenti: per fare un esempio concreto, basti pensare a uno staff di marketing al lavoro su un nuovo prodotto; ebbene, tale staff potrà salvare la grafica, i documenti di Word, le presentazioni di PowerPoint e i fogli di calcolo Excel su Liferay, assegnando a ogni file un’etichetta con parole chiave e facendo sì che ciascun contenuto sia contraddistinto da un flusso di lavoro di approvazione.

Le funzionalità, comunque, sono molteplici: dalla creazione rapida di siti web alla realizzazione di pagine in un clic (grazie alla presenza di layout di pagina predefiniti), le opportunità a disposizione sono numerose, in grado di assecondare ogni desiderio.

Anche la realizzazione di template si rivela un gioco da ragazzi in virtù di Liefray Portal, che dà la possibilità agli utenti di dare vita con la massima semplicità a template che possono essere riusati per una sezione di una pagina o per una pagina intera. Risulta evidente che, grazie a tale procedura, la costruzione di tutte le pagine diventa rapida e istantanea, così che un portale possa evolvere velocemente con il supporto di strutture definite.

Liferay è stato utilizzato, tra gli altri, da Lufthansa Flight Training School per un portale ecommerce destinato ai suoi dipendenti: come si vede, dunque, tale piattaforma può essere usata anche per la vendita online, favorendo la creazione di store sofisticati e rispettando ogni procedura relativa ai flussi di acquisto.