Risultati di ricerca: meglio Google o Bing?

Microsoft ha assegnato alla società Answers Research di San Diego (California) un compito molto particolare: stabilire chi restituisse i migliori risultati di ricerca tra Bing e Google.

Il blind test

Answer Reearch ha effettuato l’analisi attraverso il blind test su circa 1.000 utenti, per un totale di 10.000 sessioni inviate.

Il blind test è una prova che permette agli utenti di interrogare ambedue i motori e ottenere risultati di ricerca anonimi. I punteggi vengono assegnati in base alla scelta delle informazioni visualizzate nelle colonne destra, sinistra e centrale.

Il test è stato condotto confrontando soltanto le ricerche organiche.

I risultati

I risultati sono stati molto interessanti:

  • Bing è stato selezionato il 57,4% delle volte;
  • Google è stato selezionato il 30,2% delle volte;
  • il 12.4% delle volte c’è stata parità.

Questo significa che in percentuale 2:1 i risultati di ricerca organici di Bing sono migliori di quelli di Google.

Fino a qualche giorno fa era possibile visitare il sito bingiton.com ed effettuare il blind test personalmente. Oggi, invece, l’indirizzo riporta al motore di ricerca Bing.
Sarà a causa dei troppi risultati a favore di Google?