Whooming, per rintracciare le chiamate anonime

Whooming, per rintracciare le chiamate anonime

Parliamo di telefonate anonime, un fenomeno molto in voga fino a qualche anno fa e che sta riducendosi. Tuttavia c’è ancora chi ricorre a questa opzione: da una parte professionisti che preferiscono non distribuire il proprio numero di telefono fino ad arrivare agli stalker che, forti dell’anonimato, importunano chi è dall’altro capo del dispositivo. Esiste però un modo molto semplice per scoprire il numero del chiamante: Whooming!

Whooming è un servizio sviluppato da programmatori italiani (che, ironia della sorte, preferiscono rimanere anonimi) che consente di individuare il numero “sconosciuto” che ci chiama.

In realtà un servizio di questo tipo esiste già ed è offerto da molti operatori di telefonia (servizio override), ma a costi decisamente alti. Whooming invece fornisce il suo servizio in modo totalmente gratuito accettando al più le donazioni che gli utenti vorranno corrispondere. Il servizio è molto facile da utilizzare: è sufficiente registrarsi gratuitamente ed impostare la deviazione di chiamata ad una numerazione apposita. Quando ci arriverà una chiamata anonima non dovremo fare altro che rifiutarla ed i server di Whooming ci invieranno un’email con indicato il numero del chiamante. Dato il tipo di servizio, questo funziona con tutti gli operatori che supportano il trasferimento di chiamata e con tutti i tipi di telefono: non essendo un’app non è legata al sistema operativo mobile.

Il servizio è attivo oltre che in Italia, negli Stati Uniti, in Grecia, in Spagna, in Svizzera e nel Regno Unito e nel mese di marzo ha gestito circa 700.000 chiamate al giorno! Nonostante questo, i creatori preferiscono finanziare con le loro tasche (oltre che con le donazioni degli utenti) il progetto ed hanno già risposto negativamente ad offerte d’acquisto. I tecnici di Whooming hanno anche dovuto fronteggiare attacchi informatici destinati ai loro server da parte di chi evidentemente non gradisce che questo servizio venga offerto gratuitamente.

Un servizio davvero utile che può essere utilizzato in casi scoccianti che potrebbero anche diventare pericolosi e che, soprattutto, è gratis perché come affermano i creatori:
“Noi di Whooming riteniamo che un servizio di questo genere debba essere disponibile gratuitamente e per tutti!”