Ecommerce: si allargano le possibilità di pagamento

Buongiorno CartaSì: non è lo slogan di un messaggio pubblicitario, piuttosto la prima soluzione completa di pagamento per il commercio elettronico disponibile in Italia.  A rendere possibile  il sistema “in-bundle” è stata l’unione delle forze tra CartaSì,  società di riferimento per il mercato delle carte di credito, e Buongiorno,  leader nell’offerta di servizi e soluzioni per le connessioni mobili.

Pagamenti sempre più “free”

Lo strumento si propone ricco di potenzialità: per la prima volta mette a disposizione dei clienti che acquistano on-line ben  tre diverse modalità di pagamento: carta di credito, Sipay (il borsellino elettronico di CartaSi) e Cashlog di Buongiorno (l’agevolazione sui micro pagamenti tramite addebito su credito telefonico).  In questo modo gli esercenti non avranno che l’imbarazzo della scelta: potranno offrire i propri beni e servizi ai titolari di carta di credito, ai clienti non bancarizzati e a tutti coloro che preferiscono pagare attraverso il proprio credito telefonico.

Partnership ambiziosa

Venute a sottoscrivere l’accordo a settembre 2010, CartaSì e Buongiorno puntano dritto alla conquista di  una fetta significativa del mercato europeo, in particolare per quanto concerne i sistemi di monetica multicanale per il mercato digitale. CartaSi è in grado di accettare tutte le maggiori carte, grazie al suo pos virtuale, e tutti i pagamenti effettuati tramite Sipay, la rete di pagamento online aperta anche a chi non è titolare di una carta CartaSi; Attraverso Cashlog, invece, Buongiorno garantisce l’accettazione di singole transazioni o abbonamenti a servizi digitali attraverso addebito telefonico.

Mobile & Digital Content

Immediatezza e sicurezza d’uso: sono questi gli “skills” su cui vuole puntare Cashlog  per far suoi milioni di utenti mobili italiani e le migliaia di merchant italiani e internazionali che  offrono una gamma sempre più ampia di contenuti e servizi digitali. I numeri parlano chiaro, con un+12% annuo  il digital content è il segmento dell’e-commerce che cresce di più, dato he si riflette sul + 18% delle  transazioni gestite attraverso micropagamenti.

CartaSì, numeri a sei zeri

Anche CartaSì intende dare una spinta alla sua presenza nel settore dell’e-commerce.  Nel 2010, 2,5 milioni di carte CartaSi hanno effettuato 27,5 milioni di acquisti per un importo complessivo di oltre 2,45 miliardi di euro. Il pos virtuale di CartaSi e Sipay garantiscono inoltre tutti i protocolli di sicurezza ad oggi esistenti. In ultimo, sono 16.000 siti di e-commerce che attualmente fanno uso del pos virtuale realizzato dall’azienda.