Natale, ecommerce e mobile sempre più in festa!

Natale, ecommerce e mobile sempre più in festa!

Tempo di Natale, tempo di strenne. Se, come me, avete già provveduto ai regali acquistando anche online, sappiate che non possiamo più definirci delle “mosche bianche”. Secondo i dati di Netcomm e Human Highway infatti, gli utenti italiani che effettuano abitualmente acquisti online sono ormai 10 milioni. E ben 21,8 milioni di italiani hanno comperato un bene o un servizio online almeno una volta nella vita.

Tuttavia le previsioni sembrano essere ancora più rosee. Vi è infatti secondo Netcomm un nutrito gruppo di persone, che, anche se non l’ha mai fatto, ha deciso di usare quasi prevalentemente il web per gli acquisti natalizi. I dati riguardanti l’ecommerce in questo periodo hanno infatti subito un’impennata positiva: coloro che acquistano online per la prima volta sono 2 milioni di individui (il 35% in più del 2013) e questa cifra rappresenta solo il 20% della totalità degli utenti che hanno usato internet per comperare almeno uno dei propri regali di Natale.

Se analizziamo invece i dati nel loro complesso, sembrerebbe che ben 9,2 milioni di utenti sarebbero pronti ad effettuare un acquisto online (erano 7,2 milioni nel 2013). Il 34,8% degli intervistati, inoltre, nel 2015 si dichiara pronto a spendere di più dell’anno passato, nonostante le sorti della nostra economia non sembrino (ancora) risollevarsi.

Cosa si acquista online? Viaggi, prodotti di salute e benessere, abbigliamento e attrezzature sportive (forse per marginare il senso di colpa dei cenoni festivi?).

Per quanto riguarda invece i dati diffusi tramite l’IBM Digital Analytics Benchmark, possiamo vedere come i dispositivi mobile siano sempre più usati dagli utenti. Analizzando il mercato americano, in questo caso, quasi la metà del traffico online riguardante lo shopping natalizio arriva da tablet e smartphone, con un incremento del 23% rispetto al 2013. Si prevede  perciò un aumento del 10% sugli acquisti mobile, arrivando perciò al 24,4% sulla totalità delle vendite online. C’è da dire inoltre che la navigazione mobile è ancora predominata dagli smartphone.

E dopo questa interessante analisi, permettetemi di farvi gli auguri: per un Natale sereno, buono e ovviamente digitale!