I vantaggi dell’ecommerce per il consumatore

I vantaggi dell’ecommerce per il consumatore

Buone notizie per l’ecommerce italiano: secondo i dati divulgati durante il Netcomm e-Payment 2013, in collaborazione con Human Highway, ormai ben 14 milioni di consumatori hanno scelto il web per fare shopping. Una percentuale piuttosto alta ed in continua crescita: ben il 47% degli utenti che usano regolarmente internet ha dichiarato di acquistare online. Tuttavia, anche se questo vantaggioso tipo di shopping sembra finalmente attrarre milioni di consumatori, non possiamo ancora affermare che il pregiudizio riguardante l’e-shopping sia del tutto svanito.

Con questo post vorrei perciò elencare i vantaggi che l’ecommerce genera per i consumatori. Pochi semplici punti per aiutarvi a decidere se provare ad usufruire dell’e-shopping oppure no:

  • Comodità: sul web non esistono orari di apertura e chiusura degli esercizi commerciali o  giorni di riposo settimanale. Inoltre si può acquistare comodamente da casa. Quindi, se odiate il sovraffollamento di alcuni negozi o se non amate fare shopping in maniera “tradizionale”, l’ecommerce vi da la possibilità di acquistare direttamente dalla vostra poltrona preferita!
  • Sicurezza: molti utenti diffidano nell’usare la propria carta di credito sul web, tuttavia è bene sapere che oramai le transazioni sono criptate e affidabili. Gran parte dei siti di ecommerce utilizza protocolli di sicurezza per l’identificazione dell’utente (il più usato è Secure Socket Layer – SSL), in modo che i dati della carta di credito restino segreti.
  • Tutela: il consumatore usufruisce di leggi che salvaguardano i suoi acquisti on-line. Il reso è quasi sempre gratis ed il diritto di recesso ad acquisto ultimato è naturalmente applicato anche sui prodotti venduti online. È regolato dallo stato italiano tramite il decreto legislativo n. 185 del 22/05/99 in modo piuttosto vantaggioso per chi acquista.
  • Informazione: prima di decidere, in tutta calma, si possono confrontare diverse opinioni lasciate dagli utenti che hanno precedentemente acquistato un bene o un servizio tramite il web. Esistono forum appositi, oppure si possono leggere i commenti direttamente dai siti interessati. Ancora più vantaggiosa per il consumatore è la possibilità di confrontare i prezzi tramite ricerca sul web o ancora una volta, consultando appositi siti internet
  • Convenienza: spesso on-line si possono reperire prodotti a prezzi scontati, anche in periodi in cui non ci sono i saldi!
  • Facilità: ormai chi acquista sul web può accedere a tabelle con taglie ben segnalate, oppure  a descrizioni piuttosto esaustive sui materiali, l’uso, le caratteristiche del prodotto che si sta cercando.

Personalmente ho acquistato più volte on line e mi sono sempre trovata bene, perciò vi consiglio vivamente di provare se non lo avete ancora fatto! Se invece volete avventurarvi nel mondo delle vendite online vi consiglio di leggere il prossimo post, che parlerà dei vantaggi per i venditori.