WooCommerce per gestire un ecommerce con WordPress

WooCommerce per gestire un ecommerce con WordPress

Se hai sentito parlare di WooCommerce, ma ancora non ti sei interessato a questo argomento, forse è il caso che ti affretti a recuperare un po’ di informazioni sul plugin che nell’ecosistema WordPress è definito come il sinonimo di ecommerce per eccellenza.

WooCommerce, infatti, non è altro che un add-on di WordPress pensato per trasformare la piattaforma di blogging in un sito di commercio elettronico completo di ogni funzione e, soprattutto, facile da configurare e utilizzare.

Dal suo rilascio avvenuto nel 2011, WooCommerce è riuscito a conquistare oltre il 12% degli eshop presenti sul Web, per un totale di 260 mila negozi di commercio elettronico attivi basati esclusivamente su WordPress e il noto plugin. Il suo successo è in continua ascesa, come dimostrano gli oltre 1.6 milioni di download eseguiti dagli utenti WordPress di tutto il mondo, convinti che la piattaforma di blogging possa essere efficiente anche per il commercio elettronico grazie ad alcune caratteristiche molto interessanti del plugin.

WooCommerce è gratuito

Il primo pilastro della filosofia che a valso a WooCommerce la conquista degli utenti WordPress è il prezzo. Il plugin è completamente gratuito e open source, pur offrendo una pletora di funzioni pronte all’uso per mettere online senza difficoltà qualsiasi tipologia di ecommerce. Oltre a permetterti di risparmiare il costo del plugin, ti consente di andare online con il tuo eshop risparmiando il costo di uno sviluppatore e un consulente dedicati al tuo progetto.

WooCommerce è familiare e facile

A differenza di altre piattaforme dedicate all’ecommerce, WooCommerce non ti obbliga a installare e configurare nuovi CMS con operazioni che a volte risultano complicate, non ti costringe a cercare un hosting WordPress differente da quello che ha già individuato come il migliore per il tuo WordPress e, soprattutto, non ti impone l’uso di una nuova piattaforma.

La curva di apprendimento di WooCommerce è poco ripida perché il plugin si integra perfettamente in WordPress e se sai usare bene WordPress riuscirai a utilizzarlo al massimo senza troppe perdite di tempo.

Woocommerce è professionale

Che WooCommerce sia semplice non significa che offra risultati poco professionali. Anzi, è esattamente il contrario! Con queso plugin puoi costruire un webstore avanzato all’interno di un sito accattivante, corredato anche da un apposito blog. Il tutto senza troppi sforzi, visto che per gestire ecommerce, blog e sito ti basta semplicemente autenticarti al backend amministrativo di WordPress!

Proprio dietro le quinte, WooCommerce ti riserva un sistema per gestire in modo dettagliato gli ordini, un sistema per tracciare le spedizioni, per applicare particolari politiche di scontistica, per gestire le tassazioni, il magazzino, le opzioni di trasporto e tutto quello di cui necessiti per un ecommerce efficiente.

WooCommerce non lascia nulla al caso

Pensa che in WooCommerce è presente anche un avanzatissimo strumento di analisi statistiche, per permetterti di valutare le vendite totali, le vendite per data, la media totale degli ordini e le casistiche cliente e ogni informazione è corredata da grafici di facile lettura.

E l’attenzione che il gruppo di sviluppo WooThemes ha per le necessità dell’utente è quasi maniacale, tanto che proprio di recente è stata introdotta la nuova estensione di Booking per WooCommerce, pensata per mettere a disposizione dei tuoi clienti un sistema di prenotazione online efficiente per i tuoi servizi.

WooCommerce è scalabile

Non importa quanto imponente sia il tuo ecommerce, WooCommerce ben si adatta ad ecommerce di qualsiasi dimensione. Non è un caso che grandi eshop americani abbiano scelto WooCommerce come motore per il proprio sviluppo.