E-Mail Marketing: i dati del 2010

Email Marketing: dati e statisticheUno studio pubblicato da Contact Lab, azienda specializzata in direct e e-mail marketing, analizza in modo molto interessante gli ultimi dati in merito all’utilizzo della posta elettronica ed al rapporto degli utenti con le newsletter. Lo studio è stato condotto su quasi 5000 persone di diversi paesi europei, fra cui l’Italia rivelandone abitudini e tendenze. Vediamo l’analisi in dettaglio.

Il Campione

Il campione di analisi dello studio è di 4853 individui divisi fra Italia, Spagna, Francia, Germania e Regno Unito ed è suddiviso fra uomini e donne, in base all’età ed in base alla frequenza di connessione ad internet in modo analogo alla distribuzione nei paesi analizzati.

Utilizzo delle Posta

I primi dati del sondaggio riguardano l’utilizzo della posta elettronica: gli intervistati hanno dichiarato di avere, in media, di 2.3 caselle di posta. Il 46% degli intervistati inoltre dichiara di utilizzare, oltre all’email standard, anche sistemi di messaggistica live (come MSN messanger) o la “posta interna” di community e social network (40%). L’Italia si distingue inoltre per per una percentuale molto elevata di utenti che inviano di SMS da internet 32% a fronte di una media europea del 17%.

Per quanto riguarda gli strumenti da cui si accede alla lettura delle mail al primo posto c’è (ancora) il computer fisso, in calo rispetto al 2009 dal 79% al 76% degli intervistati. Secondo posto per i Notebook mentre al terzo troviamo, in notevole crescita l’accesso da SmartPhone e apparecchi mobile, passati dal 8% al 27%. Trend di crescita del mobile che  troviamo anche in molte statistiche relative ai servizi web.

L’utilizzo delle Newsletter

Per quanto riguarda le Newsletter il sondaggio rivela che una persona riceve in media dalle 23 alle 30 mail al giorno di cui dai 5 ai 9 messaggi risultano essere mail informative e commerciali. Al primo posto la Francia dove si è riscontrata la più alto tasso di iscrizioni a newsletter informative.

Fra “i temi” più frequenti delle comunicazione mail vi sono: viaggi e turismo (al primo posto con il 42% di utenti iscritti),  offerte di lavoro con il 34% ed i messaggi di associazioni e community.

Il 18% degli intervistati risulta iscritto a newsletter di siti di Ecommerce, il 43% di questi (ed è il dato più interessante dello studio) ha dichiarato di aver compiuto almeno un acquisto diretto in seguito ad un “click” effettuato su una mail informativa. Chi compra online da newsletter, per lo più, ripete gli ordini: il 32% ha acquistato in questo modo fra le 3 e le 5 volte.

Newsletter e Ecommerce

Conclusioni

Lo studio dimostra ancora una volta l’efficacia di questo strumento di marketing che permette di rimanere in contatto con i propri clienti in modo semplice, diretto e, soprattutto, molto efficace e che permette di diffondere ad un pubblico più vasto le proprie propose ed offerte allargando il proprio mercato.

Per scaricare il documento completo con tutti i dati di potrete andare a questo indirizzo: www.contactlab.com/email-marketing-consumer-report