Compravendita di domini internet e siti web

Compravendita di domini internet e siti web

L’introduzione di nuovi gTLD ha incrementato il numero di domini registrabile in maniera incredibile, così, chi vuole registrare un dominio non è più limitato ai TLD nazionali e ai TLD generici (.com, .net, .org), ma ha un’ampia gamma di estensioni tra cui scegliere.

Compravendita di domini

Un settore che avrebbe dovuto subire in maniera importante queste novità è quello della compravendita dei domini. Tuttavia quello dello scambio di domini continua ad essere un ambito particolarmente florido.

L’acquisto di un dominio non è infatti necessariamente legato alla pubblicazione di un sito web. Moltissimi marketer scelgono di acquistare i domini per farli fruttare mettendoli all’asta e rivendendoli con margini che possono anche essere ragguardevoli oppure sfruttandoli per strategie di affiliate marketing.

Ovviamente non tutti i domini hanno lo stesso valore e per far fruttare la propria attività di acquisto domini è fondamentale saper riconoscere un buon affare. Questo non succede grazie all’intuito (anche!) ma è basato su alcuni dati legati al singolo dominio che permettono di dare una definizione maggiormente precisa e quindi permettono di scegliere con più sicurezza.

Quando si sceglie un dominio i fattori principali da valutare sono:

  • Domain Authority, Page Authority, Google Page Rank, MOZ Rank
  • link in ingresso da altri siti
  • parole chiave all’interno del dominio
  • TLD d’interesse (anche più di uno, soprattutto se riferito ad una startup)
  • lunghezza del dominio (in caratteri) ed eventuale presenza di trattini “-“
  • data di prima registrazione del dominio

Chiaramente queste sono soltanto delle indicazioni di massima. Relativamente al secondo punto, ad esempio, un dominio può avere un numero elevato di link in ingresso ma se provengono da siti che trattano contenuti completamente diversi rispetto a quelli che si vorrebbero inserire nel sito una volta acquistato allora è evidente che non sarebbe una buona scelta.

Per avere successo nella compravendita di domini è fondamentale avere ben chiaro in mente lo scopo per cui si effettua l’acquisto.

Compravendita di siti internet

Tutte le analisi che si fanno quando si vuole acquistare un dominio sono preliminari quando si vuole acquistare un sito. Sono molti altri, infatti, i fattori che vanno considerati quando si acquista un portale web completo.

In caso di non elevata conoscenza della materia è consigliabile rivolgersi a degli esperti che possano eseguire analisi approfondite del sito.

In particolare ciò che bisognerebbe analizzare, oltre alle voci indicate per i domini, è:

  • se il sito è sviluppato in HTML o CMS
  • in caso sia sviluppato con un CMS, quale CMS è stato utilizzato
  • se il sito è ottimizzato in ottica SEO
  • di che tipologia (e qualità) sono i contenuti già pubblicati
  • per quali parole chiave è posizionato nei motori di ricerca
  • quanto traffico genera

In questo caso nonostante gli indici relativi al dominio, i parametri da analizzare con maggiore cura sono certamente il traffico, il posizionamento e l’ottimizzazione dei contenuti del portale. Relativamente ai contenuti è di fondamentale importanza verificare che non ve ne siano di duplicati. Un altro aspetto da non trascurare sono le eventuali penalizzazioni che il sito ha subito nella sua storia.

Se vuoi entrare nel mercato dei domini preparati e non fallirai!