3 modi intelligenti per usare i DM di gruppo in Twitter

3 modi intelligenti per usare i DM di gruppo in Twitter

Da qualche tempo Twitter ha implementato la funzione DM (Direct Message) acconsentendo alla possibilità di inviare un messaggio privato a più persone. Il DM da sempre rappresenta un modo di “parlare” strategicamente con un contatto e spesso, io stessa, molte opportunità di lavoro le ho ottenute grazie a questa attività.

Vanno però tenuti presenti alcuni piccoli accorgimenti: il DM è un messaggio privato e personale che può essere inviato solo nel momento in cui l’account con cui vuoi parlare ti segue. Il grado di vicinanza con quella persona si azzera e ti concede questa possibilità che spesso in molti vedo sprecata.

Sì, quindi, ai welcome message che mirano ad approfondire la conoscenza con questo contatto, no ai messaggi automatizzati che mirano a implementare semplicemente pagine like e attività di tipo promozionale.

Come usare i DM di gruppo per attività social professionali?

Compreso quindi che stiamo parlando di un’opportunità per implementare le relazioni tra le persone e non solo il tuo business, vediamo 3 esempi di come poter usare i DM di gruppo in Twitter in modo furbetto, ma soprattutto utile.

  1. I DM di gruppo per i team building
    Twitter è veloce, ci obbliga al just in time ed è splendidamente sintetico. Usa questa possibilità per coinvolgere il tuo staff, crea un gruppo per condividere velocemente commenti e attività lavorative, news e segnalazioni.
  2. I DM di gruppo per il tuo staff durante un evento
    Quando si supporta o si partecipa a un evento in cui è fondamentale il live tweeting è altrettanto importante il coordinamento che deve essere veloce, efficace e pronto a ogni evenienza. Usa quindi i DM di gruppo per aggiornare lo staff su andamento del live, news da condividere, anticipazioni, link e tweet che devono essere ricondivisi dai diversi account. Ricorda che puoi condividere anche testo e foto!
  3. I DM di gruppo durante un’attività social ludica
    Questa idea l’ho vissuta in prima persona durante un blog tour a cui ho partecipato. Lo staff ha raccolto gli account dei partecipanti in un gruppo e ci ha così fatto partecipare a un social game. I DM servivano per darci indizi e curiosità sul tema della giornata che ci sarebbero serviti per una sorta di caccia al tesoro.

Come impostare un DM di gruppo in Twitter?

Molto semplice: posizionati sul tuo profilo e seleziona l’icona “Messaggi”. Una volta selezionata scrivi il primo nome dell’account che vuoi coinvolgere nel DM di gruppo. Via via aggiungi gli altri account.

DM di gruppo in Twitter

Una volta terminato l’elenco delle persone che hai deciso di coinvolgere in questo DM di gruppo, potrai selezionare il tasto “Avanti” in basso a destra.

DM di gruppo in Twitter

A questo punto la gestione del DM di gruppo sarà identico al DM che hai sempre utilizzato. Compila il tuo post di 140 caratteri, se vuoi aggiungi una foto e clicca invia messaggio. Il tweet sarà privato e visibile solo agli account che partecipano al gruppo.

DM di gruppo in Twitter

Più semplice a farsi che a dirsi, credimi. Avevi mai pensato alla potenza dei DM di gruppo di Twitter? Hai usato i DM di gruppo per altre attività social?