Gestire blog e social network durante le vacanze

Gestire blog e social network durante le vacanze

Le tanto agognate vacanze sono finalmente arrivate? Se durante l’anno avete lavorato al vostro progetto web (sito, blog, ecommerce) e volete tenere aggiornati i follower, staccando comunque un po’ la spina, questo è il post che fa per voi.

La popolarità sui social network è importante per i risultati che ha contribuito a farvi raggiungere? Nonostante non siate fisicamente nel vostro ufficio, potete comunque tenere aggiornati i vostri profili. Per prima cosa pianificate i contenuti: programmate i post sul vostro blog, in modo da renderlo appetibile al lettore, anche se siete in vacanza. Attenzione, terminare il vostro articolo con la solita domanda che coinvolge gli utenti può essere controproducente: molte persone con la bella stagione non usano il pc e quindi il vostro quesito rimarrebbe senza commenti. Usate inoltre strumenti come Hootsuite per programmare i social network.

Se volete, potete delegare un vostro collaboratore per gli aggiornamenti: certo, dovrete controllare comunque com’è l’attività nei social, ma sarà meno stressante! A proposito di controllo: usate Google Alert per il periodo della vacanza: se qualcuno parlerà di voi e della vostra azienda potrete saperlo controllando le email.

Se invece avete deciso di prendervi una pausa forzata anche dai social network, secondo me il miglior modo di avvisare i lettori è quello di creare un post ad hoc sul sito, dicendo per quanto sarete assenti. Se è vero che una pagina web poco aggiornata è meno visitata, spiegare il motivo di tale momentaneo “abbandono”, aiuterà i vostri fedeli lettori a ritornare. Perché tutti a settembre torniamo alla routine, che può essere migliorata dalla lettura del proprio blog preferito!