Hootsuite e Instagram

Lo so, ormai sembra che io parli solo di Instagram, ma sapete com’è quando scoppia un amore: una volta trovato il social perfetto, non lo lasci più!

Vi ricordate tutte le insta-novità che vi avevo già accennato tempo fa? Qui trovate l’articolo completo, ma faccio comunque un piccolo riassunto per i più distratti: Instagram sta sperimentando l’introduzione nel feed di post sponsorizzati che entro fine anno diverranno una realtà.

Questa novità preannunciava già cambiamenti per l’applicazione di photo sharing più famosa al mondo e recentemente è stata annunciata l’integrazione tra Instagram e Hootsuite, la piattaforma di gestione social già presente in 170 paesi e che conta oltre i 10 milioni di utenti attivi. Immagino che tutti voi conosciate Hootsuite, ma lasciatemi un commento se siete interessati a leggere degli articoli più specifici.

L’intento di questa integrazione è quello di rendere più facile il lavoro dei social media marketer, permettendoci di organizzare nel modo migliore gli insta-contenuti. I benefici non si faranno attendere nemmeno per Hootsuite che sicuramente vedrà aumentare notevolmente il numero delle iscrizioni. Anzi, a bene vedere, il risultato più grande lo porta a casa Hootsuite che affonda nel fianco dei suoi competitor con una mossa che tutti stavano aspettando: la possibilità di programmare la pubblicazione delle foto.

Ma vediamo più concretamente cosa potremo fare con Hootuiste e Instagram. Potremo monitorare il gradimento delle fotografie, gestire i commenti e le interazioni dirette con i follower oltre, ovviamente, alla novità preferita di tutti i social media strategist che è la programmazione dei post. Insomma, lavorare con Instagram diverrà sempre più facile, comodo e veloce.

Io non ho ancora deciso se la programmazione delle foto mi piace oppure no: da una parte ciò che più amo di Instagram è la spontaneità nella condivisione delle foto, dall’altra non posso che gioire della possibilità di poter organizzare anche questo aspetto della mia “vita social”.

Voi cosa ne pensate? Aspetto i vostri commenti, come sempre.