Un filtro per la privacy su YouTube

Un filtro per la privacy su YouTube

Ultimamente, anche a causa del contenzioso tra Apple ed FBI, si sta tornando a parlare di privacy online. Si sa, i servizi offerti dalle maggiori aziende della rete, dai social network anzitutto, vivono sullo scambio di informazioni tra gli utenti, utili a creare profili per la pubblicità e il marketing.

Un annoso problema quello della privacy, che su Youtube – la più grande piattaforma al mondo di condivisione video – ha l’aspetto delle immagini. Il punto, in questo caso, sono tutte quelle informazioni, come targhe di automobili, volti, dati personali, nomi di testi o oggetti che si vorrebbe tutelare. Youtube ha pensato bene di andare incontro a questa esigenza mettendo a disposizione dei suoi utenti un semplice strumento utile ad offuscare automaticamente precise parti delle immagini in movimento.

Già dal 2012 YouTube permette di applicare un filtro che rende irriconoscibili i volti inquadrati che non si desidera mostrare. Ora, però, un’ulteriore innovazione estenderà di molto questa possibilità e renderà il procedimento più semplice e veloce. Senza la necessità di dover togliere e ricaricare una clip per eliminare immagini indesiderate, sarà possibile agire direttamente sul video.

Lo strumento di sfocatura sarà disponibile tra le funzioni di miglioramento video e il suo utilizzo dovrebbe essere decisamente semplice. Sarà possibile offuscare oggetti come intere parti di immagine. Nel primo caso basterà una semplice selezione dell’oggetto che si vuole offuscare perché il programma lo riconosca nei suoi movimenti mantenendo l’offuscamento. Se invece si volesse sfocare una porzione fissa di immagine sarà sufficiente utilizzare il tasto lock.

Sicuramente questo strumento verrà utilizzato anche per uso creativo, ma da Youtube ci tengono a far sapere che ciò per cui è stato pensato è proprio la tutela della privacy. Non risolve naturalmente il problema della privacy online, ma potremo almeno non vederci comparire in video indesiderati.

E tu, hai già testato lo strumento per la privacy su Youtube?

Oscuramento volti su Youtube