Google Tag Assistant: un utile plugin SEO

Google Tag Assistant: un utile plugin SEO

Tra i tools utilizzati durante il lavoro di un SEO specialist, c’è Google Tag Assistant. È un plugin disponibile tra le estensioni di Google Chrome che permette all’utente di analizzare il codice dei tag all’interno di una pagina.

Con questo tool i tag vengono rilevati facilmente (se presenti) e ne viene verificato il loro stato (attivo o no). Questo plugin funziona bene anche come strumento di analisi associato a Google Tag Manager e permette di monitorare efficacemente i tag inseriti nelle pagine dei propri progetti.

Come funziona

Il funzionamento di Google Tag Assistant è molto semplice. Una volta installato il plugin, è possibile attivarne le funzionalità semplicemente cliccando sull’icona inserita a fianco della barra dell’indirizzo del browser, dopo il caricamento della pagina.

  • L’icona verde indica che il codice dei tag inseriti all’interno della pagina è corretto e non si sono verificati problemi. Cliccandoci sopra sarà possibile avere visione dell’analisi dettagliata.
  • Google Tag Assistant ok

  • Le notifiche blu nel pannello del plugin, indicano la presenza di consigli per la manutenzione del codice degli script.
  • SNP_2978313_en_v1

  • Se negli script dei tag vengono riscontrati errori minori e non bloccanti, viene evidenziata una notifica gialla. In questo caso il codice inesatto potrebbe non garantire il completo tracciamento degli utenti.
  • SNP_2978698_en_v0

  • In caso di errori critici, Google Tag Assistant comunica quanti malfunzionamenti sono stati trovati nel codice e quali errori si sono verificati. Gli errori bloccanti vengono evidenziati da notifiche rosse.
  • SNP_2978244_en_v1

Google Tag Assistant è un utile plugin per semplificare il lavoro di monitoraggio dei tag all’interno delle diverse pagine di un sito web. E tu utilizzi Tag Assistant o altri tool?