Ottimizzare le immagini di un sito Joomla in 9 passi

Oggi vi illustrerò come ottimizzare in 9 passi le immagini di un sito web basato su Joomla.

L’ottimizzazione delle immagini consente di migliorare le prestazioni generali, la velocità di caricamento e la SEO del vostro progetto web.

Passo 1:  la cache

Potete incrementare la velocità di caricamento (page speed) delle pagine Joomla  attraverso la cache del browser. Impostate per le immagini una scadenza di almeno 1 settimana.

Passo 2: il file robots.txt

Aprite il file robots.txt ed eliminate questa stringa:

Disallow: / images /

La stringa Disallow: / images blocca l’indicizzazione delle immagini da parte del motore di ricerca.

Passo 3: il peso e le estensioni dei file

Le immagini debbono pesare al massimo 50 kB. È molto importante cercare di non superare questo valore.

Il vostro progetto prevede l’impiego di file di grandi dimensioni? Provate ad installare un’estensione Joomla per immagini per creare collegamenti tra miniature e foto originali.

Utilizzate JPEG e PNG salvate in formato progressivo e specificate sempre larghezza e altezza. Evitate BMP, TIFF e GIF.

Passo 4: l’attributo ALT

L’attributo ALT permette di inserire un testo alternativo in un’immagine. È molto importante per la SEO e l’accessibilità.

Scrivete frasi di senso compiuto di 3/8 parole che descrivano la foto, meglio se con qualche parola chiave (non forzate il testo). Non utilizzate sequenze di keyword.

Passo 5: il nome

È utile che il nome dell’immagine contenga keyword pertinenti al contenuto. Collegate le parole attraverso il trattino alto (-) o l’underscore (_). Non utilizzate spazi né lettere maiuscole.

Anche i nomi delle cartelle immagini dovrebbero essere similari al materiale che contengono.

Passo 6: l’anchor text

Fate corrispondere il testo del vostro anchor text con quello utilizzato per l’attributo ALT. Un anchor text con una frase di senso compiuto consente di migliorare la SEO di Joomla.

Passo 7: le didascalie

Usate le didascalie (caption) per raccontare al meglio l’immagine. È uno dei microcontenuti web più importanti e deve essere sempre inserito.

Passo 8: la posizione nella pagina

Cercate di posizionate le immagini in alto nella pagina, per rinforzare un altro aspetto della SEO. Più le foto sono in basso, più il loro ranking diminuisce.

Passo 9: i backlink

Condividete le immagini su pagine Facebook, Flickr, Picasa e altri siti dedicati: in questo modo riceverete backlink ed aumenterete il ranking SEO generale della piattaforma.

Consigli

Le immagini rappresentano il 50% dei contenuti di un sito web: vanno pertanto selezionate con cura. Utilizzate immagini e illustrazioni originali e fondetele con testi freschi e accattivanti: avrete un risultato dalla qualità unica.