“Less is more”, un insegnamento di Coco Chanel

“Less is more”, un insegnamento di Coco Chanel

Settimana scorsa vi ho parlato dei contenuti citandovi quelle che, secondo me, sono le parole chiave da tenere sempre a mente: semplici, chiari e efficaci. Affronteremo queste 3 parole una per volta e oggi vorrei iniziare con una citazione di Coco Chanel:

“Prima di uscire, guardatevi allo specchio e toglietevi qualcosa.”

Sì, lo so che la moda non centra nulla col mestiere di scrivere sui social, ma questa perla della più grande stilista del secolo scorso dovrebbe essere stampata e appesa sul muro di tutti gli uffici che si occupano di comunicazione e content. Io, per esempio, l’ho appesa proprio di fronte a me.

Ma qui stiamo divagando, oggi non si parla di arredamenti d’ufficio, ma di essere semplici. Semplicità vuol dire proprio questo: togliere tutto il superfluo e andare dritti al punto della questione.

Già mi immagino la domanda che vi sta frullando nel cervello: “E chi non ha il dono dell’estrema sintesi cosa può fare?” Non preoccupatevi, gli inizi sono duri per tutti e trovare la giusta dimensione al primo post non è immediato. Questo è il mio consiglio: fidatevi del vostro istinto e scrivete. Dopodiché rileggete la frase di Coco Chanel e iniziate con il lavoro di labor limae. Cosa potete togliere dal vostro post? Cosa è di troppo? Quali sono le informazioni essenziali a trasmettere il contenuto che vi siete prefissati? Ecco, ora siete sulla buona strada.

E se adesso state pensando che “No, dai, ma che lavoro lungo e noioso, per scrivere due cose su Facebook, poi…” vi ricordo il dato che tanto vi aveva spaventati settimana scorsa: la gente legge circa il 10% di quello che scrivete. Ora che ho di nuovo la vostra attenzione, possiamo tornare alla nostra parola chiave.

Essere semplici quindi vuol dire trasmettere il proprio concetto con un testo essenziale. Attenzione, non fraintendetemi: non sto parlando di scrivere il meno possibile, ma di scrivere il meglio e il più semplicemente possibile. Le informazioni devono essere immediatamente comprensibili anche da chi non è esperto dell’argomento che state trattando. Quando scrivete, infatti, dovete sempre tenere a mente che vi state rivolgendo ad un pubblico che può essere molto variegato, pertanto più siete semplici, più siete comprensibili.

Ci rivediamo sempre su questo schermo settimana prossima e ricordatevi: less is more!