I 10 Temi WordPress più veloci nel 2023

È ormai chiaro come la luce del sole che nel mondo del web la velocità sia uno dei fattori più importanti per ottenere successo sia con le persone che navigano tra le pagine del sito, sia sulle SERPs dei motori di ricerca, che preferiscono fare spazio ai contenuti veloci nel caricarsi.

Dunque, se il sito è in WordPress, uno dei CMS (Content Management System) più popolari e usati, la scelta del tema è a dir poco fondamentale. Il layout grafico, infatti, può impattare in modo estremamente significativo sulle prestazioni e sulla velocità del sito aziendale o dell’eCommerce. 

Spesso, tuttavia, non si sa bene quale tema scegliere, tra quelli più  semplici, più accattivanti o più pertinenti con il tipo di prodotto/servizio. 

Ebbene, per evitare di sbagliare ecco una lista dei 10 temi WordPress più veloci nella classifica del 2023. 

Top 10 dei Temi WordPress più Veloci nel 2023

Questi 10 temi – adatti per un blog personale, un sito aziendale o un eCommerce – sono stati selezionati per le tecniche di ottimizzazione per la velocità di caricamento delle pagine, l’ottimizzazione per i motori di ricerca, la facilità d’uso e le funzionalità. Si distinguono, infatti, per avere alcune caratteristiche che li rendono anche più performanti per quanto riguarda i parametri dei Core Web Vitals.

Ogni tema presenta dei punteggi ricavati dai test sulla velocità eseguiti con alcuni tool.

1. Astra 

Astra è un tema gratuito con opzione Premium, tra i più leggeri (con un peso di soli 50 KB), veloci e personalizzabili con varie opzioni di stile e formattazione (oltre 60 opzioni per modificare colori, font, layout senza apportare modifiche al codice), capaci di adattarsi a diversi tipi di siti. 

La leggerezza del codice di Astra è data da una serie di fattori: il codice pulito, il tema usa JavaScript puro, senza framework o librerie come ​​jQuery, Angular, React, ecc.  Inoltre Astra integra tecnologie come Lazy Loading per ottimizzare i tempi di caricamento.

Lazy Loading è una tecnica di ottimizzazione che ritarda il caricamento di alcuni elementi come immagini e video fino a quando l’utente non scorre la pagina. In pratica, questi elementi non vengono caricati subito all’apertura della pagina con un risparmio in banda. 

Dati sulle performance di Astra:

  • Velocità di caricamento compresa tra il 91% e il 100%
  • WebpageTest Load Time: 60ms
  • GTmetrix Load Time: 1.3 seconds
  • Pingdom Load Time: 601ms

(Fonte: Hubspot)

Astra si integra con diversi plugin come WooCommerce, LearnDash e Yoast SEO e con i page builder come Elementor, Beaver Builder, Brizy, Visual Composer, SiteOrigin ecc. 

Con Astra è possibile costruire diversi tipi di siti web come blog, eCommerce, siti corporate, siti portafoglio, ecc.

Prezzi: Base (gratuito), Astra Pro ($49), Essential Bundle ($169), Growth Bundle ($249).

2. GeneratePress

GeneratePress è uno dei temi più leggeri e veloci al caricamento, adatto per siti aziendali, blog, eCommerce, e con molte opzioni di personalizzazione, compatibile con tutti i principali plugin incluso WooCommerce, e Page Builder come Elementor, Beaver Builder, Thrive Architect ecc. Completamente responsive, ben funzionante su qualsiasi dispositivo, desktop, tablet o smartphone.

Il sito raggiunge un punteggio di velocità pari al 100%, complice la dimensione totale del pacchetto, inferiore a 30 kb, con un codice pulito, senza elementi superflui, che lo rende molto più veloce da scaricare rispetto ad altri temi WordPress.

Dati sulle performance di GeneratePress

  • WebpageTest Load Time: 1.435 seconds
  • GTmetrix Load Time: 658ms
  • Pingdom Load Time: 407ms

(Fonte: Hubspot)

Prezzi: Basic (gratuito), Pro ($59/anno o $249 per sempre, con supporto e aggiornamenti).

3. OceanWP 

Anche questo è un tema SEO friendly multiuso, responsive, che si presta per diversi tipi di piattaforme tra cui anche eCommerce. Si integra con i Social Media e con diversi Page Builder come Elementor e Divi.

Nonostante le tante funzionalità extra, che è possibile aggiungere con widget e shortcode, e le opzioni di personalizzazione (con una varietà di colori, layout di pagina, font ecc.), per modificare il design senza mettere mano al codice, resta un tema piuttosto leggero (con un punteggio di caricamento del 98%)

Il codice di OceanWP è pulito e ottimizzato, scritto in HTML5 e CSS3, jQuery e struttura di Bootstrap. Essendo commentato, è anche facile da personalizzare.

Gli aggiornamenti vengono rilasciati regolarmente per risolvere bug, patch di sicurezza e migliorare le prestazioni. Il team di sviluppo è anche molto reattivo e fornisce supporto di alta qualità per qualsiasi domanda o problema.

Dati sulle performance di OceanWP:

  • Tempo di caricamento di WebpageTest: 2,758 secondi
  • Tempo di caricamento GTmetrix: 233 ms
  • Tempo di caricamento Pingdom: 474 ms

(Fonte: Hubspot)

Prezzi: Basic (gratuito), Personal ($54/anno), Business ($89/anno), Agenzia ($159/anno).

4. Neve

Neve è il nostro quarto suggerimento per un tema veloce, reattivo e SEO-friendly, con un tempo di caricamento che raggiunge il 90-100%

Le pagine del sito, vestite con un design minimalista, personalizzabile, che si presta per costruire blog, siti corporate, portfolio e eCommerce. 

Un punto a favore di questo template è la possibilità di usufruire di alcune risorse che mostrano come costruire un sito web. In ogni caso, tuttavia, Neve è compatibile con i costruttori delle pagine come Elementor, Beaver Builder, Brizy e con i plugin più comuni di WordPress.

Anche questo tema può contare su un codice ben ottimizzato che non appesantisce il sito, grazie alle tecniche di ottimizzazione come la concatenazione e la minificazione di CSS e JavaScript, la compressione delle immagini e il caching. Queste tecniche riducono il numero di richieste al server e la dimensione dei file, accelerando i tempi di caricamento delle pagine.

Dati sulle performance di Neve:

  • Tempo di caricamento di WebpageTest: 3,964 secondi
  • Tempo di caricamento GTmetrix: 3,2 secondi
  • Tempo di caricamento Pingdom: 1,29 secondi

(Fonte: Hubspot)

Gli sviluppatori del tema forniscono supporto e aggiornamenti per mantenerlo sicuro, ottimizzato e compatibile con le ultime versioni di WordPress. Gli aggiornamenti includono correzioni di bug, patch di sicurezza e miglioramenti delle prestazioni.

Prezzi: Basic (gratuito), Personale ($99/anno), Business ($199/anno), Agenzia ($349/anno).

5. Schema 

Segue questo tema altrettanto veloce e mobile-first adatto più che altro per siti web di notizie e blog. Schema è scritto con Javascript, si presenta con una struttura minimal e poche richieste HTTP. Utilizza shortcode e offre diverse opzioni di stile e formattazione. Come gli altri, è compatibile con Elementor, Beaver Builder e altri Page Builder.  

Gli aggiornamenti e il supporto di Schema sono. Gli sviluppatori rilasciano aggiornamenti – gratuiti e illimitati – per mantenere il tema sicuro, ottimizzato e con le ultime funzionalità.

Dati sulle performance di Schema

  • Tempo di caricamento WebpageTest: 1,534 secondi
  • Tempo di caricamento GTmetrix: 5,7 secondi
  • Tempo di caricamento Pingdom: 472 ms

(Fonte: Hubspot)

Prezzi: Siti illimitati ($49/anno).

6. Divi Theme

Divi è uno dei temi WordPress più popolari e per un motivo ben preciso: è dotato di un costruttore front-end, drag and drop, che permette di aggiungere e sistemare i vari blocchi di contenuto per inserire testo, immagini, pulsanti, iniziando da layout già pronti da personalizzare cambiando font, colori, spaziatura e altri dettagli.

Dal punto di vista della velocità di caricamento, anche Divi assicura tempi di caricamento rapidi.

Dati sulle performance di Divi:

  • Tempo di caricamento di WebpageTest: 2,214 secondi
  • Tempo di caricamento GTmetrix: 1,9 secondi
  • Tempo di caricamento Pingdom: 3,86 secondi

(Fonte: Hubspot)

Divi si adatta automaticamente a cellulari, tablet, laptop e desktop, senza dover far nulla, e dispone di strumenti integrati per vedere in anteprima l’aspetto del sito su schermi di diverse dimensioni.

Prezzi: Annuale ($89/anno), a vita ($249).

7. Avada

Anche Avada offre un’interfaccia drag-and-drop che semplifica la costruzione delle pagine web semplicemente trascinando widget, elementi e moduli sulla pagina, interagendo con un pannello ricco di opzioni di personalizzazione, dalle immagini ai colori, ai caratteri e al layout (una libreria di centinaia di elementi tra pulsanti, icone, caselle di testo, immagini, ecc.).

Il tema è ottimizzato per piattaforme mobile-friendly e per la velocità.

Dati sulle performance di Avada:

  • Tempo di caricamento di WebpageTest: 3,865 secondi
  • Tempo di caricamento GTmetrix: 2,3 secondi
  • Tempo di caricamento Pingdom: 1,36 secondi

(Fonte: Hubspot)

Prezzi: Licenza normale (69 dollari per 6 mesi di supporto).

8. Qi Theme

Qi Theme è un altro tema tra i più leggeri e veloci, con un uso multifunzionale, contiene 150 demo gratuite e premium che coprono tutti gli obiettivi della comunicazione professionale e aziendale, marketing e vendita.

Scelto sia per le sue prestazioni estetiche, sia per il pregio lato tecnico, questo è uno dei temi più veloci al caricamento, messo alla prova dai numerosi test e premiato da altrettante recensioni.

Anche in questo caso via libera alla personalizzazione: infatti Qi Theme offre una ricca selezione di demo e integra il plugin Qi Addons per Elementor con oltre 100 widget che aggiungono caratteristiche e funzionalità extra. 

Dati sulle performance di Qi Theme

  • Tempo di caricamento di WebpageTest: 1,368 secondi
  • Tempo di caricamento GTmetrix: 1,5 secondi
  • Tempo di caricamento Pingdom: 1,68 secondi

(Fonte: Hubspot)

Prezzi: Basic (gratuito), Qi Addons ($69/anno), Qi Theme & Addons ($129/anno).

9. Customify

Approccio user-friendly e tante opzioni di personalizzazione, Customify è un tema WordPress altamente personalizzabile, che ne fanno un buon tema per concentrarsi sulla costruzione di un sito personale o aziendale che vuole farsi riconoscere con un brand solido e comunicativo. 

Il tema integra l’editor WordPress Customizer che permette di modificare gli elementi della pagina in tempo reale, senza dover aggiornare o caricare nuovamente la pagina.

Dal punto di vista della velocità e delle prestazioni, Customify è altamente ottimizzato e costruito con una struttura leggera che aiuta a ridurre i tempi di caricamento delle pagine. Il tema prevede anche la riduzione al minimo dei file CSS e JavaScript, per garantire prestazioni ottimali.

Dati sulle performance di Customify:

  • Tempo di caricamento di WebpageTest: 1,534 secondi
  • Tempo di caricamento GTmetrix: 5,7 secondi
  • Tempo di caricamento Pingdom: 472 ms

(Fonte: Hubspot)

Customify è un tema completamente responsive e compatibile con i più famosi page builders come Elementor, Beaver Builder, SiteOrigin, Thrive Architect, Divi, Visual Composer, e molti altri. 

Prezzi: Basic (gratuito), Personal Bundle (59 dollari/anno), Business Bundle (89 dollari/anno), Bundle Agenzia (129 dollari/anno).

10. Parallax Pro

Il tema WordPress sviluppato da StudioPress è basato sul framework Genesis, noto per la sua stabilità, velocità e ottimizzazione SEO. La caratteristica del tema è l’effetto visivo di movimento 3D generato dallo scrolling della pagina. Quando la pagina scorre verso il basso, l’immagine di sfondo si muove con una diversa velocità rispetto al contenuto della pagina.

Parallax Pro offre tante opzioni per personalizzare il sito con i widget per modificare colori e font, mantenendolo sempre responsive. Anche questo tema è compatibile con il plugin WooCommerce.

Dal punto di vista della velocità, Parallax Pro rientra a pieno titolo in questa classifica dei top 10, grazie ad alcune tecniche di ottimizzazione come la compressione GZIP, per comprimere le immagini e altri componenti, e il rinvio del caricamento di Javascript. 

Dati sulle performance di Parallax Pro

  • Tempo di caricamento completo di WebpageTest: 1,537 secondi
  • Tempo di caricamento GTmetrix: 3,9 secondi
  • Tempo di caricamento Pingdom: 512 ms

(Fonte: Hubspot)

Prezzi: Basic (gratuito), Genesis Pro ($360/anno e include il supporto per Genesis e tutti i suoi temi WordPress).

Quali sono i requisiti di sistema per installare i temi WordPress più veloci?

Per usare i temi WordPress sono necessari alcuni requisiti tecnici di base:

  • PHP 7.2 o superiore: PHP è il linguaggio di scripting su cui si basa WordPress. Le versioni più recenti sono più veloci e sicure.
  • MySQL 5.6 o superiore: MySQL è il database in cui WordPress memorizza tutti i dati di sito e contenuti. Una versione più recente migliora le prestazioni del database.
  • Almeno 2 GB di RAM per un sito di piccole dimensioni. Più il sito è grande, maggiore è la memoria necessaria. 
  • Almeno 10 GB di spazio su disco per un sito di piccole dimensioni. Anche in questo caso, più grande è il sito, più spazio è necessario.

Cosa rende veloce un tema WordPress?

I temi WordPress più veloci presentano alcune caratteristiche comuni che li rendono così performanti:

  • Codice ottimizzato: il codice è scritto senza script o stili superflui che rallentano il caricamento della pagina.
  • Immagini ottimizzate: le immagini sono compresse e ridimensionate per il web.
  • Compressione GZIP: metodo di compressione che riduce le dimensioni dei file ino al 70% per rendere più veloce il trasferimento dai server ai browser. Minori sono i dati da inviare, più veloce sarà il caricamento delle pagine nel browser.
  • Riduzione delle richieste HTTP: ogni richiesta HTTP (immagini, fogli di stile, script e font) aumenta il tempo di caricamento complessivo del sito. Il numero di file richiesti e le dimensioni dei file trasferiti influiscono sul tempo di caricamento di una pagina. I temi con meno file implicano meno richieste HTTP e quindi si caricano più velocemente. 
  • Caricamento asincrono o differito di CSS e Javascript.*
  • Cache integrata: la cache memorizza elementi statici del sito per servirli più velocemente.
  • Design reattivo, dinamico (carica anche la versione mobile).
  • Layout pulito ed essenziale, con pochi elementi da caricare per un’esperienza mobile veloce.**

* Gli script possono essere caricati in modo sincrono o asincrono. 

Sincrono significa che i file vengono caricati uno alla volta, nell’ordine in cui appaiono sulla pagina web. Quindi, se il browser incontra uno script, interrompe il caricamento degli altri elementi della pagina fino a quando lo script non sarà stato caricato del tutto.

Il caricamento asincrono, invece, consente di caricare più file contemporaneamente, accelerando le prestazioni della pagina web.

I temi con il caricamento asincrono sono più veloci.

**Una versione separata del sito mobile crea una duplicazione delle risorse del sito, che può comportare un aumento della larghezza di banda.

Oltre a tutti questi fattori, non bisogna dimenticare che un ruolo di primo piano nella velocità del sito lo gioca il provider che si sceglie. Se per qualsiasi ragione il server arranca, non c’è altro rimedio se non trasferire il dominio.

Perché un sito web veloce può posizionarsi meglio?

Un sito web veloce è importante per una serie di fattori, perché migliora l’esperienza utente ma è anche un fattore chiave nel migliorare il posizionamento nei risultati dei motori di ricerca, nell’aumentare le conversioni e l’autorevolezza. Per saperne di più leggi il nostro articolo sui core web vitals.

L’esperienza dell’utente è una delle metriche più importanti quando si valuta il successo di un sito web. Se il tuo sito web si carica lentamente, è più soggetto al rischio abbandono e all’aumento del tasso di rimbalzo.

Al contrario, un sito web che si carica velocemente, migliora l’esperienza di navigazione e aumenta il tempo che si trascorre sul sito, con un ritorno per quanto riguarda l’engagement, un maggior coinvolgimento.

Posizionamento sui motori di ricerca (SEO): Google ha più volte ribadito che la velocità del sito web è un fattore di ranking, ovvero incide sul posizionamento. Questo significa che se il sito si carica lentamente, il ne va del suo posizionamento nei risultati di ricerca, con un ritorno negativo in fatto di visibilità e la portata. 

Tasso di Conversione: questo parametro migliora di pari passo con la maggiore velocità del sito. Ciò significa che se il sito web è lento, le persone potrebbero abbandonarlo prima di compiere o completare un’azione specifica, che sia inviare una richiesta di preventivo, fare un acquisto o compilare un modulo.

La velocità del sito sui dispositivi mobili è un altro elemento che bisogna assolutamente considerare. Con l’aumento dell’uso degli smartphone e tablet per navigare in rete, la velocità del sito è diventata ancora più importante. Un sito web che si carica lentamente, infatti, incide sul maggior consumo dei dati, oltre che sulle aspettative delle persone sempre più abituate al ritmo veloce.

Condividi

Lascia che Artera
ti apra gli occhi.

Scopri la qualità del nostro servizio.

Garanzia soddisfatti o rimborsati

60 giorni

Migrazione e ottimizzazione

gratuite

Il miglior modo di iniziare, è provare

Registrati ora: è gratuito e senza impegni